Pinocchio: Matteo Garrone pubblica la prima foto dal set nella bottega di Geppetto

Inserire immagine
@Getty Images

Le riprese del film, tratto dalla fiaba di Carlo Collodi , arrivano a un anno di distanza dal successo di «Dogman»  

Roberto Benigni sarà Geppetto nel «Pinocchio» di Garrone Matteo Garrone, i film più belli

Con una foto che lo vede direttamente nella bottega di Mastro Geppetto, mentre guarda il pezzo di legno che in un secondo momento diventerà il burattino più famoso della letteratura, Matteo Garrone annuncia l’inizio ufficiale delle riprese del suo «Pinocchio».

Il lavoro sul film, tratto dalla fiaba di Carlo Collodi, arriva a un anno di distanza dal successo di «Dogman» e a quattro da quello de «Il racconto dei racconti - Tale of Tales», in cui, per la prima volta, il regista romano si è interfacciato con la narrazione fiabesca (in quel caso, al centro c’era la raccolta «Lo cunto de li cunti» di Gianbattista Basile).

«Il mondo di Pinocchio è penetrato nel mio immaginario»

«Con il burattino di Collodi ci inseguiamo da quando - bambino - disegnavo i miei primi storyboard» ha ammesso tempo fa Garrone in merito al suo nuovo progetto.

«Poi, negli anni, ho sempre sentito in quella storia qualcosa di familiare. Come se il mondo di Pinocchio fosse penetrato nel mio immaginario, tanto che in molti hanno ritrovato nei miei film tracce delle sue Avventure».

La presenza di Roberto Benigni, nel ruolo di Mastro Geppetto


Poche le notizie in merito alla pellicola, anche se la più ghiotta - già ampiamente confermata - è che a vestire i panni di Mastro Geppetto sarà Roberto Benigni.

«Anche con lui è stato un inseguimento iniziato molto tempo fa: l'ho conosciuto da bambino, grazie a mio padre (il critico teatrale Nico Garrone, ndr)» ha spiegato il regista, prima di entrare nel merito della collaborazione.

«Avere finalmente l'opportunità di lavorare insieme è per me un'occasione straordinaria: Pinocchio sarà un film per tutta la famiglia, grandi e piccoli, e nessuno come Roberto - che ha divertito e commosso milioni di spettatori in tutto il mondo - riesce a emozionare il pubblico di ogni età».

La prima volta di Benigni nel mondo di Collodi


Benigni, è bene ricordarlo, nel 2002 ha a sua volta portato sul grande schermo il famoso romanzo di Collodi, vestendo, in quell’occasione, proprio i panni del burattino Pinocchio.

Il ruolo di Geppetto venne, invece, interpretato da Carlo Giuffrè: attore e regista teatrale, noto al grande pubblico soprattutto per il suo sodalizio artistico con il fratello Aldo.