Scarlett Johansson: la carriera e i migliori film

Scarlett Johansson
@Getty Images

Serial killer, eroina o femme fatale, Scarlett Johansson è riuscita a interpretare innumerevoli ruoli differenti sempre con grande successo

Scarlett Johansson è una delle attrici più conosciute al mondo. La sua carriera è iniziata in giovane età ed è sbocciata pian piano fino a farla diventare un’autentica star. Un’attrice in grado di dimostrare le sue doti artistiche in generi totalmente diversi. Nel corso degli anni ha recitato con grandi registi come Woody Allen e veri e propri talenti in erba ma i risultati sono sempre stati affascinanti. Scarlett Johansson è riuscita in poco tempo a smentire chi aveva pensato solo ed esclusivamente alla sua bellezza. La sua versatilità è tale da averla portata anche a cimentarsi nella musica ed anche in questo caso è riuscita a conquistare le persone con le sue abilità vocali. Donna fatale, supereroe o serial killer, Scarlett Johansson ha sempre sorpreso tutti per la sua capacità di cimentarsi in ruoli che inizialmente non sembravano alla sua portata. Anno dopo anno ha trasformato quella che è la sua passione in una vera e propria sfida mettendo in fila una serie di grandi successi anche al botteghino. Questi sono i cinque film più interessanti della sua carriera

  • Lost in translation
  • Under the skin
  • Match Point
  • Vicky Cristina Barcelona
  • Her

Lost in translation

“Lost in translation” è uno dei film più emozionanti degli ultimi decenni. L’attrice assimila i tratti e il processo di pensiero del suo personaggio in misura quasi perfetta. Il risultato è un'affascinante esplorazione della solitudine, della compagnia e di tutte le difficoltà affrontate dal genere umano. Scritto, diretto e prodotto nel 2003 da Sofia Coppola con protagonisti Bill Murray e Scarlett Johansson, l’attrice interpreta la giovane Charlotte che incontra Bob in un lussuoso albergo di Tokyo.

Under the skin

Uscito nel 2013 “Under the skin” non è andato benissimo al botteghino ma ha messo in mostra una delle migliori interpretazioni di Scarlett Johansson. Nella pellicola l’attrice riesce a scavare un po' più a fondo il suo personaggio. Si tratta di uno dei film più originali dell’ultimo decennio.

Match Point

Scritto e diretto nel 2005, “Match Point” è il primo incontro tra Woody Allen e Scarlett Johansson. Il modo in cui non perde mai di vista la persona dietro la femme fatale è ciò rende questa interpretazione estremamente affascinante. Sotto tutta la sessualità che trasuda sullo schermo, giace una donna con una complessa trama emotiva. Il merito è soprattutto di Scarlett Johansson che entra totalmente nel personaggio e mette su pellicola l’idea del regista.

Vicky Cristina Barcelona

Si tratta di uno dei film più belli di Woody Allen e il terzo con Scarlett Johansson. Una pellicola più intensa rispetto ai classici del regista. Uno dei punti salienti è senza dubbio il personaggio recitato dalla Johansson che rende il suo personaggio completamente riconoscibile. La natura di Cristina sembra un'estensione della personalità della stessa attrice. La sua dolce natura serve da contrappunto agli altri personaggi e migliora l'effetto complessivo del film.

Her

Anche se non appare mai nel film, Scarlett Johansson ha un ruolo fondamentale nel film “Her”. Usa la sua voce per creare una varietà di emozioni uniche. Riesce ad essere seducente, ma anche giocosa ed emotiva. Il più grande successo per l’attrice è che tutti gli spettatori vanno oltre la voce e cominciano a pensare ad una persona reale. È difficile non innamorarsi di lei e il fatto che lei faccia tutto questo solo con la sua voce resta meravigliosamente sorprendente.