Inferno di cristallo, una mamma action in soccorso dei figli

Inserire immagine

Martedì 26 febbraio alle 21.15 Claire Forlani è protagonista dell’action movie in prima visione tv su Sky Cinema Uno incentrato su una madre che rischia la vita per salvare i figli dall’incendio di un grattacielo.

Nel 1974, diretti da John Guillermin, Steve McQueen e e Paul Newman erano i protagonisti di L'inferno di cristallo, pellicola destinata a diventare un vero e proprio cult, che raccontava di un terribile incendio in un grattacielo. Già dal titolo, Inferno di cristallo, il film di Eric Summer in prima visione tv martedì 26 febbraio alle 21.15 su Sky Cinema Uno rimanda a quel grande classico, di cui riprende il concept, per quanto non si tratti di un remake.


La storia narrata in questa pellicola del 2017, infatti, è piuttosto differente: a scatenare l'incendio è una fuga di gas che provoca un’esplosione al 20° piano di un vertiginoso grattacielo. Sono coinvolti nel disastro Anne e Ben, due ragazzini la cui vita si ritrova così inesorabilmente in pericolo.


Per fortuna i genitori si trovano nello stesso edificio, anche se 40 piani più in alto: si tratta di Brianna e Tom, moglie e marito che proprio in quel momento stanno firmando i documenti per il divorzio. I due faranno di tutto per salvare i figli dalle fiamme e Brianna in particolar modo rischierà la sua stessa vita per fermare il terribile incendio.


Per quanto condivida la scena con Jamie Bamber, la vera protagonista di questo film d’azione è senza dubbio lei, Claire Forlani, interprete di Brianna, che grazie alla sua presenza scenica dimostra come una donna possa essere senza problemi un action hero credibile, anche molto più di tanti “colleghi” maschi.


Un vero e proprio “incendio di adrenalina”, Inferno di cristallo non conosce nell’arco dei suoi 90 minuti di pellicola cali di tensione, trascinando i suoi protagonisti in vertiginose scene d’azione.