Rabbit School, dopo Giffoni arriva al cinema la favola del coniglietto Max

Dopo l'anteprima al Giffoni Film Festival arriva al cinema, dal 29 aprile, Rabbit Schook-I Guardiani dell'Uovo d'Oro. Il film  Racconta la storia di Max , un giovane coniglio di città che si imbatte nella leggendaria scuola di conigli pasquali minacciata da una stramba famiglia di volpi che pianifica di prendere il controllo della Pasqua e di impossessarsi del prezioso Uovo d’Oro

Ha emozionato, a luglio 2017, l'esigente popolo del Giffoni Film Festival. Arriva ora al cinema Rabbit School - I Guardiani dell'Uovo d'Oro, una favola per grandi e piccini diretta dalla regista tedesca Ute von Münchow-Pohl che ci mostra il mondo da una prospettiva differente.

Max è un giovane coniglio di città che sogna da sempre di essere accettato nella gang dei Conigli Onda d’Urto ma un incidente con un aeroplano lo fa precitare in una foresta e si ritrova nella leggendaria scuola per conigli pasquali. Non potendo tornare a casa per il giorno di Pasqua, Max può solo adattarsi alla vita della scuola dove oltre alla disciplina, i coniglietti imparano a decorare splendide uova da regalare agli umani e a proteggersi dalle volpi. Questo luogo governato da armonia e pace è in pericolo: una famiglia di volpi studia un piano per introdursi nella scuola e impossessarsi della Pasqua e del preziosissimo Uovo d’Oro che appartiene ai conigli da sempre. Con l’aiuto della coniglietta Emmi, della misteriosa Madame Hermine e di Fritz, il maestro della scuola, Max impara il segreto dei coniglietti pasquali, ma anche che casa non è un luogo ma dove si trova il tuo cuore e dove non sarai mai solo. Saranno le condizioni perfette per salvare la Pasqua? Aspettando di scoprirlo...attraverserete un mondo da favola.