Anna Tatangelo, morta a 67 anni la mamma Palmira Vinci dopo una lunga malattia

Spettacolo
©IPA/Fotogramma

Lutto per la cantante, che ha perso sua madre. La donna si è spenta a Sora la mattina di giovedì 29 settembre

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Anna Tatangelo ha detto addio a sua madre, Palmira Vinci, scomparsa questa mattina dopo aver lottato per lungo tempo contro una grave malattia. La donna si è spenta a Sora, città natale di Anna Tatangelo, all’età di 67 anni. 

Il cordoglio della gente di Sora

approfondimento

Anna Tatangelo ieri e oggi: ecco com’è cambiata

Anna Tatangelo era molto legata mamma Palmira. In un’intervista rilasciata tempo fa a Verissimo da Silvia Toffanin, aveva parlato di lei con dolore e commozione: “Mia madre è un carro armato, mi ha insegnato tantissimo in questi due anni”. Nel piccolo paese di Sora, la signora Palmira era conosciuta da gran parte della popolazione e sono innumerevoli i messaggi di cordoglio sui social pubblicati nei suoi confronti. Per il momento, invece, Anna Tatangelo ha scelto la via del silenzio, ma è probabile che nelle prossime ore possa dedicarle un pensiero sui suoi profili ufficiali. 

Il legame tra Anna Tatangelo e sua madre

GUARDA ANCHE

Tutti i video di gossip

Anna Tatangelo è stata vicino il più possibile a mamma Palmira durante la grave malattia che l’ha colpita. Non mancava occasione, infatti, per raccontare tutta la stima e l’amore che provava per sua mamma come si evince in alcuni post social pubblicati in passato, come ad esempio quello del 21 marzo 2021 dove le augurava buon compleanno: “Sei la persona più forte che io conosca, mi ritengo una donna fortunata ad averti con me. Non sai quanto tu possa essere fondamentale nella mia vita. Mi insegni tutti i giorni ad essere una donna e una mamma migliore, quello che sono lo devo a te. Mi hai insegnato a essere forte, lo hai fatto in silenzio, anno dopo anno, senza mai chiedere...senza mai lamentarti, senza mai appoggiarti a nessuno, con le tue sole forze e con una sensibilità unica”. Questa una parte di quel messaggio ancora più lungo e pieno d’amore per la madre, i cui funerali si terranno venerdì 30 settembre alle ore 15:30 a Sora.

Spettacolo: Per te