Tiziano Ferro, il commovente addio al cane Jake: "Grazie Giaco, per questo anno d’amore"

Spettacolo

Il cantante si è mostrato in lacrime su Instagram insieme al marito e al dobermann. "Il ragazzo con tre cuori: due dipinti sul pelo e uno troppo grande nel petto”

Tiziano Ferro piange il suo amato cane Jake. Il cantautore ha pubblicato un commovente scatto su Instagram, nel quale appare in lacrime insieme al marito Victor e al loro cane Jake, scomparso da poco.

Tiziano Ferro, l'addio a Jake

approfondimento

Tiziano Ferro in concerto: le date del tour 2023

 

“Jake, ti chiamavo 'Il ragazzo con tre cuori': due dipinti sul pelo e uno troppo grande nel petto” ha scritto Tiziano Ferro sui social, in ricordo del suo amato dobermann. “Così grande che non ha retto più. Grazie Giaco, per questo anno d’amore, perché ci hai dato lezioni di gratitudine e fedeltà nonostante arrivassi da anni di maltrattamenti e di canile. E perché nella tua infinita generosità hai deciso di dare spazio ad un altro di quei cani adulti che nessuno vuole, solo perché la gente non conosce l’amore superiore del quale sono stracolmi. Salutaci Beau e sappi che non ti dimenticheremo mai. Ciao Gigio”. Tantissimi gli amici vip che hanno voluto dare il loro sostegno all'artista di Latina, commentando con un cuore o poche parole d'affetto. Emma Marrone, Bianca Balti, Mara Venier, Paola Turci, Vanessa Incontrada e tanti altri. Nell'agosto del 2020, Tiziano perse il precedente cane, Beau, dopo solo quattro mesi dall'adozione in un canile. Una perdita che lo aveva portato ad adottare un altro cucciolone bisognoso, Jake. "Caro Beau, forse non ho mai veramente accettato la tua dipartita dopo soli quattro mesi insieme. Cosa avrei dato per incontrarti prima di tanti anni in canile!", aveva scritto in un post per ricordarlo lo scorso agosto. Ospite a Verissimo, il cantante aveva parlato del dolore per la scomparsa di Beau: "Beau se n'è andato dopo quattro mesi dall'adozione, ma ha vissuto i quattro mesi più belli della sua vita. E con Victor ci siamo guardati in faccia e abbiamo detto Beau è andato e non ce lo dimentichiamo più però c'è un posto libero e siamo andati in canile", aveva raccontato a Silvia Toffanin.

Tiziano Ferro e l'impegno animalista

approfondimento

Tiziano Ferro, il docufilm Ferro vincitore di un premio a Los Angeles

Tiziano Ferro è sempre stato molto attento alle cause animaliste. Il cantautore è stato tra i più acerrimi sostenitori della chiusura di Green Hill, il famoso centro di vivisezione noto soprattutto per la prigionia dei Beagle. “È difficile pensare che nel 2012 si debba ancora parlare di sperimentazione animale, è inaccettabile. La crescente sensibilità dei cittadini per i diritti degli animali, e le tecnologie avanzate, ci spingono a credere che si possa lottare per una ricerca cruelty free”, aveva detto in quell'occasione. Tra i tanti impegni di Tiziano, la raccolta fondi per realizzare un servizio di ambulanze per soccorrere gli animali in difficoltà e  la protesta davanti l’Ambasciata cinese a  Roma contro l’atroce festival della carne di Julin, dove ogni anno si macellano in modo brutale in strada centinaia cani e gatti.

Spettacolo: Per te