Can Yaman annuncia il suo libro: "Per la prima volta ho deciso di parlarvi di me"

Spettacolo

L'attore turco ha pubblicato un video su Instagram per lanciare il suo libro di prossima uscita: “La mia verità”

Il 30 novembre uscirà un libro dedicato a Can Yaman. A rivelarlo è stato lo stesso attore turco con un video pubblicato su Instagram. “Per la prima volta ho deciso di parlarvi di me. Fino in fondo, senza filtri. Voglio raccontarvi la mia verità. Il mio libro, dal 30 novembre in libreria, ora preordinabile su tutti gli store online” ha scritto Can, che presto vedremo nei panni di Sandokan.

Can Yaman, “Sembra strano anche a me”

approfondimento

Can Yaman, i video in cui si allena per diventare Sandokan

Il libro di Can Yaman si intitola “Sembra strano anche a me”. Un progetto che promette di mostrare l'attore turco, ormai star anche in Italia, come i fan non l'hanno mai visto. “La mia vita ora ve la racconto io come non ve l’ha mai raccontata nessuno” compare scritto nel video di presentazione dell'opera, che conclude: “Il libro rivelazione”. E chissà se “Sembra strano anche a me” parlerà dell'infanzia di Can, nato l'8 novembre 1989 a Istanbul nel quartiere Suadiye. Fu educato soprattutto dalle sue nonne, a causa delle difficoltà finanziarie che i suoi genitori avevano sperimentato. Genitori che divorziarono quando lui aveva cinque anni. Ha frequentato il liceo italiano di Istanbul dove fu notato per essere uno degli studenti più promettenti. A 24 anni, Yaman si è laureato al Dipartimento di giurisprudenza dell'Università Yeditepe, ma dopo poco ha preferito dedicarsi alla sua passione per la recitazione. La sua carriera da attore è iniziata nel 2014, ma il successo è arrivato nel 2017 con il ruolo di Ferit Aslan, un ricco uomo d'affari, nella serie televisiva “Bitter Sweet - Ingredienti d'amore”.

Can Yaman tra Diletta Leotta e Francesca Chillemi

approfondimento

Can Yaman al Festival di Venezia. FOTO

Chissà se il libro di Can Yaman parlerà anche della sua vita privata e quindi della storia ormai conclusa con Diletta Leotta. Ultimamente si è parlato molto di una possibile relazione tra l'attore turco e Francesca Chillemi, sua compagna di set nella fiction "Viola come il mare". I due sono stati paparazzati dal settimanale "Chi" mentre escono in incognito dallo stesso edificio. Mascherina, cappuccio e occhiali scuri, i due sembrano non desiderare di essere riconosciuti. Sulla rivista diretta da Alfonso Signorini si legge “La complicità tra i due però è uscita dai confini del set e sembra vivere di vita propria. Al punto che a Roma avrebbero trascorso due notti insieme nella stessa casa”. Se però Can Yaman è single, l’attrice 36enne da anni vive con l’imprenditore Stefano Rosso, con il quale ha una bimba di 5 anni, Rania.

Spettacolo: Per te