E' morto a Parma Gigi Dall'Aglio, anima del teatro impegnato: famosa la sua "Istruttoria"

Spettacolo
dallaglio2

Scomparso di Covid, aveva 77 anni e dirigeva l'Ensemble Stabile Teatro Due con cui stava lavorando a un nuovo spettacolo: ha diretto e interpretato per anni "L'Istruttoria" di Peter Weiss

È morto ieri sera a 77 anni Gigi Dall'Aglio, attore e regista teatrale tra i più prolifici della scena italiana, scomparso a Parma dopo essersi ammalato di Covid-19.

approfondimento

Teatro alla Scala, il 7 dicembre "A riveder le stelle": IL PROGRAMMA

Nato a Parma il 4 maggio 1943, era salito per la prima volta sulle scene a vent'anni, senza mai scendervi. L'esordio nel 1963 come attore e poi come regista e direttore del Teatro Universitario di Parma e poi di oltre 200 opere tra Shakespeare, Brecht, Goldoni e Sofocle. La sua rappresentazione più famosa fu L'istruttoria di Peter Weiss, sullo sterminio degli ebrei operato dai nazisti, portato in scena ininterrottamente dal 1984 sempre dagli stessi attori.

 

Dall'Aglio stava lavorando al suo nuovo spettacolo In teatro non si muore..., il cui esordio, previsto per il 31 ottobre, era slittato a causa dello stop ai teatri. Un tema mai così attuale, in settimane in cui il mondo del teatro sta facendo fronte comune contro le chiusure e la riduzione della cultura a qualcosa di superfluo e sacrificabile. La notizia è comparsa ieri sera anche sul sito dell'Ensemble Stabile di Teatro Due che dirigeva, che lo ricorda con un omaggio in home page “al nostro Falstaff” e poche parole all'interno: “Al momento non possiamo far altro che rimanere in silenzio”. “La cultura e l’arte della nostra città — ha detto invece Michele Guerra, assessore alla Cultura del Comune di Parma — oggi perdono uno dei loro maggiori protagonisti, che ha saputo pensare e creare un’idea nuova di teatro. Se ne va un pezzo della nostra storia recente, un vero autore, un attore profondo e ironico, una voce indimenticabile. La città di Parma si stringe alla sua famiglia e alla sua seconda casa, Fondazione Teatro Due”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.