“Solo in teatro”, la stagione non si ferma

Spettacolo
muller

Il format inedito e innovativo per resistere al tempo del Covid
permette alla stagione di continuare online e annuncia nuove date fino a giugno 2021. Sabato 31 ottobre in diretta dal Teatro Café Müller di Torino Paolo Oricco con lo spettacolo "Una relazione per l'accademia". Per i primi 6 spettacoli è stata siglata anche una collaborazione con Sky Arte

La stagione Solo in Teatro della Fondazione Cirko Vertigo non si ferma nonostante la chiusura sancita dall'ultimo DPCM per contenere l'emergenza COVID.  Sabato 31 ottobre, infatti, Solo in Teatro va in scena con uno spettacolo di Paolo Oricco e non solo: Cirko Vertigo annuncia oggi nuove date fino a giugno 2021. Il progetto, nato da un'idea della regista Caterina Mochi Sismonddurante il lockdown primaverile, si basa su un format inedito e innovativo, pensato proprio per fronteggiare eventuali chiusure dei teatri. Per garantire una stagione sostenibile è stata creata  una piattaforma nata ad hoc niceplatform.eu, fruibile in streaming. Per i primi 6 spettacoli è stata siglata anche una collaborazione con Sky Arte.

COINVOLTI 25 GRANDI ESPONENTI DEL TEATRO ITALIANO E INTERNAZIONALE

Per farlo, sono stati coinvolti 25 dei più grandi esponenti italiani e internazionali dei generi teatro-danza-musica-circo: a ogni artista è stato chiesto di presentare un proprio Solo in teatro, e ad ognuno viene offerta una residenza di 6 giorni per realizzare un docufilm con riprese del “dietro le quinte” e interviste, che verrà trasmesso in streaming prima dello spettacolo, per avvicinare il pubblico al lavoro dell'artista. Le performance continueranno dunque a tenersi al Teatro Café Müller di Torino, ma saranno fruibili online, in totale sicurezza.

UN PROGETTO DI SOSTEGNO AGLI ARTISTI

Solo in Teatro è un progetto creativo di sostegno agli artisti, allo staff di un teatro e alla vitalità di una stagione. Aprendo un dialogo virtuoso tra le compagnie, le creazioni e il pubblico, il format è attento allo scambio creativo tra realtà differenti e mira a individuare nuove forme di progettualità per il futuro.

"UNA RELAZIONE PER L'ACCADEMIA" CON PAOLO ORICCO 

Paolo Oricco, uno degli attori di punta della Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa, visionaria compagnia teatrale torinese nata nel 1984, parte dal testo di Franz Kafka Una relazione per l’accademia per constatare, sotto la direzione di Marco Isidori, la necessità di ridurre l'esistenza umana al grottesco, tipica del pensiero novecentesco e su cui Kafka fu maestro indiscusso.  Una relazione per l’accademia è in programma Sabato 31 ottobre alle 21.00 al costo di 3,50 euro

I NUOVI APPUNTAMENTI DEL 2021  

Il primo spettacolo del nuovo anno, fissato per sabato 16 gennaio, sarà quello di Eugenio Allegri intitolato Il grande viaggio nella commedia d’Arte. Dal teatro si passerà al circo contemporaneo con La Table di Tiziana Prota, seguita dall’irriverente e incatalogabile Leo Bassi con Pandemia. Spazio alla danza con Michela Lucenti e il suo Hamlet Puppett mentre Jacob Olesen porterà sulla scena il Cavaliere inesistente tratto dall’omonimo libro di Italo Calvinoseguito dalle acrobazie di Salvatore Cappello in Side|s. La suggestiva musica di Bea Zanin sarà al centro del suo spettacolo intitolato Polimnia, mentre le evoluzioni a terra e in aria di Delia Ceruti rapiranno gli spettatori in traSh. Una luce nella selva oscura è il titolo dello spettacolo del grande Roberto Zibetti mentre chiuderanno la primavera Sergio Antonino con il suo Equivoco danzato e Sandhya Nagaraja con Untitled, spettacolo che mescolerà danza e canto. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.