Fuorisalone Digital, il nuovo modo di vivere la Design Week

Spettacolo

Nicoletta Di Feo

foto fuorisalone

La Design Week si sposta sul web. Con il lancio della nuova piattaforma Fuorisalone Digital dal 15 al 21 giugno si potrà vivere la magia della settimana più attesa dell’anno

Salone del Mobile posticipato e poi definitivamente rimandato al 2021. E con la manifestazione anche tutti gli eventi che la accompagnano.

Ma il Fuorisalone non si spegne e dal 15 al 21 giugno propone una Design Week alternativa e, in un certo senso, ancora più coinvolgente. Basta sintonizzarsi su nuovi canali, come la piattaforma Fuorisalone Digital  e la settimana dedicata alla creatività prende il via:

live talk, anteprime di prodotto, documentari, lezioni, interviste, format innovativi e concerti ad accesso totalmente gratuito.
Più di 300 aziende e designer coinvolti, oltre 30 ore di live talks, più di 400 video on demand e 25 webinar in calendario.

Design week in versione digitale ma arricchita di contenuti. Quel che cambia è il modo di vivere la settimana più attesa dell’anno.

Il fulcro di tutto è la piattaforma www.fuorisalone.it intorno alla quale ruotano nuovi strumenti, Fuorisalone Tv, Fuorisalone Meets e i canali Cina e Giappone dedicati a due mercati fondamentali.

Il magazine Fuorisalone, i social e le Newsletter giornaliere contribuiranno alla diffusione e condivisione dei contenuti prodotti secondo un piano editoriale dedicato.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono gli strumenti di Fuorisalone Digital.

 

Fuorisalone Tv

 

Fuorisalone TV è sicuramente il canale più atteso. Si tratta di una piattaforma streaming video creata per vivere in modo nuovo l'esperienza del Fuorisalone.  Online all’indirizzo www.fuorisalone.tv, in streaming dal 15 al 21 giugno e on demand nei mesi successivi, si alterneranno live talks e più di 400 video con anticipazioni delle novità 2020, tra cui oltre 80 anteprime e più di 50 esclusive.  E poi 40 serie e 24 documentari come quelli dedicati a Piero Fornasetti e Vico Magistretti, di cui quest’anno ricorre il centenario dalla nascita. Da segnalare poi, per la sua importanza culturale, il film The New Bauhaus. 

Un palinsesto quindi ricchissimo, con 4 strisce quotidiane che dureranno tutta la settimana. 

 

Fuorisalone Meets

Fuorisalone Meets è invece la piattaforma webinar che permette alle aziende di organizzare seminari e presentazioni sul web. Strumento fondamentale in questo momento in cui sono azzerate le manifestazioni fieristiche, per tutto il mese di giugno metterà in contatto aziende con partner, clienti, rivenditori e pubblico selezionato per fare formazione, promozione e condividere le strategie con la forza vendita.

 

Con Fuorisalone Digital nasce un nuovo modo di comunicare il Fuorisalone

 

«Inizia con l’edizione 2020 un nuovo modo di comunicare il Fuorisalone che potrà continuare anche nei prossimi anni, quando l’evento che tutti conosciamo tornerà a realizzarsi facendoci vivere nuovamente la sua magia», spiegano Paolo Casati e Cristian Confalonieri, fondatori di Fuorisalone.it. «La Design Week è un momento unico per Milano e non può essere ridotta a una versione digitale, ma il digitale, a maggior ragione in questo momento, può essere importante per tutte le aziende che hanno necessità di raggiungere il pubblico, bypassando la presenza fisica.»

Una grande occasione per rimanere informati e per farsi trasportare nell’affascinante mondo del design.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24