Spider-Man: Far From Home, nel cast Zach Barack, primo attore transgender in film Marvel

Spettacolo

Barack interpreta un compagno di classe del protagonista, Peter Parker. Alla premiere del film, l'attore ha dischiarato che "spera di vedere in futuro più attori trans in film importanti"

“Spider-Man: Far From Home” ha tra i suoi interpreti anche l'attore Zach Barack, il primo tansgender a far parte di un film di casa Marvel. Alla premiere del film a Los Angeles, Barack non ha trattenuto l’emozione per il ruolo ottenuto: “Fino a quando ho avuto 17 anni in tv non ho mai visto molti trans in tv – ha detto -. Ora mi auguro ce ne saranno altri”.

"Tutti i film sui supereroi sono un po' transgender"

Quando era una ragazza Barack ha avuto molte difficoltà a far accettare la sua mascolinità e per questo, ha sottolineato l’attore, “mi sono sentito un po’ supereroe anche io. E tutti i film che parlano di questi temi hanno al centro la separazione tra ciò che sei veramente e quello che tutti vedono di te. In fondo sono sempre stati, intrinsecamente, un po’ transgender”.  

Il film in Italia dal 10 luglio


Zach Barack fa parte dell’agenzia "Transgender Talent" di Ann Thomas che, dal 2015,  ha fondato la prima agenzia che lavora solo con attori trans. Il film, ultimo capitolo della saga Marvel, uscità nelle sale italiane il 10 luglio.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.