Pino Daniele, in radio il brano inedito "Resta quel che resta"

Spettacolo

“Quando qualcuno se ne va resta l’amore intorno”: questo l'incipit del brano trasmesso in contemporanea dalle principali emittenti radiofoniche. La canzone del cantautore napoletano, scomparso nel 2015, è stata scritta nel 2009 e risuona oggi come una triste profezia

"Quando qualcuno se ne va, resta l'amore attorno". Inizia con queste parole il nuovo e inedito brano di Pino Daniele dal titolo "Resta quel che resta". La canzone, trasmessa oggi, lunedì 14 maggio alle 11, in contemporanea su tutti i network radiofonici italiani risuona come una triste e involontaria profezia, una sorta di testamento postumo affidato a chi ha amato la musica del grande musicista scomparso il 4 gennaio 2015. "Resta quel che resta" è stata scritta nel 2009 ed è stata ripescata e regalata al pubblico da chi ne custodisce la preziosa memoria. Il brano apre la strada al mega concerto “Pino è” in programma il 7 giugno al San Paolo di Napoli.

Il manager: “Canzone positiva”

“Stava preparando l’album di duetti Boogie Boogie Man e mi mandava i provini per farmeli ascoltare - racconta al   Corriere della SeraFerdinando Salzano, manager del cantautore - Furono fatte delle scelte e ‘Resta quel che resta’ non entrò nel disco. Ma ovviamente non buttai nulla e i demo li misi tutti in cassaforte. Quando iniziammo a pensare all’evento del San Paolo mi tornò in mente quel pezzo e pensai che sarebbe stato bello recuperarlo e farlo ascoltare a tutti, come se Pino lo avesse scritto ieri". La canzone parla di un amore e racconta di un addio. Difficile oggi non rileggere e ascoltare queste parole alla luce del grande vuoto che il musicista ha lasciato.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.