Quando l’Alieno è un videogioco: i 5 migliori titoli

Spettacolo

Federico Ercole

alien05

Quale migliore accompagnamento per la rassegna dedicata ad Alien di una serie di videogame ispirati dalle pellicole? Dall’eccezionale Alien Isolation al cross-over con Predator, ecco qualche suggerimento per divertirsi con lo xenomorfo anche con la console 

 

 


Credits: Alien Isolation

Non ci sono concorrenti, Alien Isolation, uscito nel 2014 per Playstation 4, XBox One e PC è l’esperienza virtuale definitiva con l’Alieno, l’unico videogame che ripristina davvero quel senso di terrore che emana dalla prima pellicola di Ridley Scott. Per tutto il gioco di Creative Assembly pubblicato da Sega avremo a che fare con un unico e inarrestabile mostro dalla spietata intelligenza artificiale e possiamo sperare solo di fermarlo per qualche tempo, poiché è micidiale, oltre le nostre fragili forze di esseri umani. Gigantesco gioco di sopravvivenza, Alien Isolation ci racconta la buia avventura di Amanda Ripley, figlia di Ellen, alla ricerca della madre in una stazione spaziale che sta precipitando nel caos e nella morte.

 


Credits: Wikimedia

Alien 3 fu inizialmente pubblicato per Amiga e Commodore 64 ma questa versione videoludica del film di David Fincher trova la sua veste migliore su Super Nintendo nel 1996, sebbene sia godibile in ogni sua forma. Si tratta di un’avventura d’azione bidimensionale a scorrimento ispirata al terzo episodio della saga ma con numerose variazioni della trama originale. Dobbiamo condurre Ripley attraverso il pianeta-carcere infestato dai pidocchi Fiorina 161, completando diverse missioni sempre ansiogene e complesse. Il gioco comunica un senso di opprimente claustrofobia ma rende l’atmosfera angosciante della saga.

 


Credits: Nintendo

Alien Infestation è un videogame davvero curioso, quasi dimenticato e molto difficile, uscito per Nintendo DS nel 2011. Il gioco si svolge all’interno di un’abbandonata USS Sulaco, l’astronave del secondo episodio, trovata a vagare nello spazio dopo gli eventi del film di James Cameron. Controlleremo i marines spediti nello spazio con il compito di indagare, e la peculiarità del gioco è che quando un marine muore può essere sostituito con un altro ma solo fino a quando ne avremo a disposizione, perché il numero è limitato. Nel caso si dovessero estinguere tutti la missione fallirà inevitabilmente.

 


Credits: Wikimedia

Alien Versus Predator uscì nel 1999 per PC e si tratta del miglior cross-over videoludico che mischia le nefaste imprese dei due mostri spaziali. Nel gioco sono disponibili tre diverse campagne, in ciascuna delle quali possiamo interpretare una specie diversa: Alieno, Predator o essere umano. Ogni linea narrativa è indipendente dall’altra, così il videogame in questione acquista una notevole varietà, anche perché ognuno dei tre diversi protagonista possiede armi e abilità molto diverse. Si tratta di un videogioco in prima persona.

Alien Trilogy, riassunto enorme della trilogia aliena, è uno “sparatutto” in prima persona uscito nel 1996 per Playstation, Sega Saturn e PC. La protagonista di questo lungo incubo è Ellen Ripley e, attraverso trenta vasti livelli, si vive una vera e propria epopea della sopravvivenza e del massacro di alieni, che tuttavia sono tutt’altro che facili da abbattere.

Spettacolo: Per te