Calci e pugni alla moglie, arrestato

Basilicata
@ANSA
6f3fc193b02fd49269b845067074647f

A Pisticci Polizia scopre che la minacciava con armi da taglio

(ANSA) - PISTICCI, 17 DIC - Con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate, a Marconia di Pisticci (Matera), la Polizia ha arrestato in flagranza di reato un uomo, bloccato mentre stava picchiando la moglie con calci e pugni.
    Intervenuti nell'abitazione dei coniugi dopo una segnalazione al 113, gli agenti hanno scoperto che l'uomo minacciava la donna anche con armi da taglio (poi sequestrate) tra cui un coltello da cucina con una lama di 13 centimetri, un'ascia, un mattarello con una lama di sei centimetri innestata artigianalmente alla punta. Scoperti e sequestrati anche un "nunchaku", una catena in metallo della lunghezza di 80 centimetri e un martello di grandi dimensioni.
   

Potenza: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.