Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Paola De Micheli, chi è il nuovo Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

nuovo governo conte, la lista dei ministri

2' di lettura

Vice segretaria del Pd, è la prima donna a guidare il dicastero di Porta Pia. È stata sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio nel governo Gentiloni, con delega al terremoto del centro-Italia. È anche presidente della Lega Pallavolo Serie A

Vice segretaria del Pd, 46 anni appena compiuti, Paola De Micheli è il nuovo ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti nel secondo governo Conte ed è la prima donna a guidare il dicastero di Porta Pia. Al di fuori della politica, spicca l'incarico come presidente della Lega Pallavolo Serie A nel 2016 e la riconferma due anni dopo. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA LISTA DEI MINISTRI - FOTO)

Gli studi e la carriera imprenditoriale

Nata a Piacenza l’1 settembre 1973, De Micheli è laureata in Scienze Politiche all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Vive e lavora a Piacenza e diventa manager nel settore agroalimentare per il "Consorzio Cooperativo Conserve Italia". Diventa anche presidente e amministratore delegato di una società cooperativa di trasformazione del pomodoro in sughi, dall'ottobre 1998 fino all'ottobre 2003.

(Foto: Ansa)

La carriera politica

L’impegno in politica inizia dalla metà degli anni 90 con l'Ulivo di Romano Prodi. Con l'inizio della segreteria Pd di Pier Luigi Bersani entra a far parte del dipartimento Economia del Partito Democratico, coordinato da Stefano Fassina, ricoprendo il ruolo di responsabile nazionale delle Piccole e Medie Imprese. Dal 2007 è membro della direzione provinciale del Pd di Piacenza. Bersaniana della prima ora e, successivamente, molto vicina a Enrico Letta, diventa membro del consiglio direttivo di TrecentoSessanta, l'associazione fondata nel 2007 proprio da Letta. Nel 2008 viene eletta per la prima volta alla Camera dei Deputati per la Circoscrizione Emilia Romagna. Ripeterà le vittorie anche nelle elezioni politiche di febbraio 2013 e marzo 2018. Tra i ruoli ricoperti, quello di sottosegretaria all'Economia con il governo Renzi e sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio col governo Gentiloni, con delega al terremoto del centro-Italia. Nel settembre 2017 succede a Vasco Errani come commissario straordinario alla ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del Centro Italia del 2016 e nel 2019 è nominata dal nuovo segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti vicesegretario del partito insieme ad Andrea Orlando.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"