Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Luciana Lamorgese è il nuovo Ministro dell’Interno

3' di lettura

Nata a Potenza l’11 settembre 1953, la nuova responsabile del Viminale è laureata in giurisprudenza. Ha svolto numerosi incarichi prima di accettare di far parte del secondo governo guidato da Conte. È stata prefetto di Milano dal febbraio 2017 all’ottobre 2018 - FOTO 

Luciana Lamorgese è il nuovo ministro dell'Interno del secondo governo guidato da Giuseppe Conte e sostenuto dall’alleanza tra M5s e Pd (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA LISTA DEI MINISTRI - FOTO - I GOVERNI CONTE A CONFRONTO). Succede a Matteo Salvini. Nata a Potenza l’11 settembre 1953, la nuova responsabile del Viminale è sposata e ha due figli. Laureata in giurisprudenza, avvocato, ha svolto numerosi incarichi prima di accettare a far parte del secondo esecutivo guidato da Conte. È stata prefetto di Milano dal 13 febbraio 2017 al 1 ottobre 2018.

Gli incarichi

L'1 gennaio 1989 è stata nominata Viceprefetto Ispettore e poi Viceprefetto dall'1 gennaio 1994. Ha lavorato nella Prefettura di Varese e a Roma presso il Ministero, alla Direzione Generale per l'Amministrazione Generale e per gli Affari del Personale, dal dicembre 1980, dove ha prestato servizio dapprima presso la Divisione Affari Generali e quindi, dal dicembre 1985, presso l'Ufficio Studi per l’Amministrazione Generale e per gli Affari Legislativi. Ha poi lavorato all’Ufficio Centrale per gli Affari Legislativi e le Relazioni Internazionali, dove è stata Direttore dell'Ufficio Ordinamento della Pubblica Amministrazione.

(Foto:Ansa)

La carriera da prefetto

Nominata Prefetto il 28 luglio 2003, ha svolto le seguenti funzioni: direttore Centrale per le risorse umane presso il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali; Vice Capo Dipartimento per l'espletamento delle funzioni vicarie presso il Dipartimento per le politiche del personale dell'amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie; Vicecapo di gabinetto per l'espletamento delle funzioni vicarie. È divenuta prefetto di Venezia, dal 12 gennaio 2010. Il 20 maggio 2011 è stata nominata anche Soggetto Attuatore per l'espletamento di tutte le attività necessarie per l'individuazione, l'allestimento o la realizzazione e la gestione delle strutture di accoglienza nella Regione Veneto. Lamorgese è stata anche Capo del Dipartimento per le politiche del personale dell'amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie, dal 10 gennaio 2012. Dal 19 luglio 2013 al 12 febbraio 2017 ha svolto le funzioni di Capo di Gabinetto del Ministero dell'Interno. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"