Emanuele Filiberto di Savoia lancia Realtà Italia: "Il mio movimento di idee per il Paese"

Politica

"Se deve finire in politica, che sia", dice il principe al Corriere. Poi boccia l'attuale governo, ma anche l'opposizione: "Servono piani concreti per l’Italia che così, a ripartire non ce la fa. E cosa han fatto i politici, mentre tutti gli altri in Europa hanno prodotto soluzioni vere?". E annuncia un webinar con alcuni imprenditori tra i quali lo stilista Cucinelli e lo chef Oldani

Emanuele Filiberto di Savoia lancia "Realtà Italia". "Se sarà in futuro un movimento politico o se resterà un movimento di idee per l’Italia non lo so. Ma se deve finire in politica, che sia", dice al Corriere il 48enne, figlio di Vittorio Emanuele di Savoia e di Marina Doria, annunciando inoltre un webinar con gli imprenditori in cui parlerà di come far ripartire il Paese, tra gli altri, con lo stilista Brunello Cucinelli e con lo chef Davide Oldani.

"Basta con la politica dei selfie"

leggi anche

Furto in casa di Emanuele Filiberto, bottino di oltre 500mila euro

Filiberto di Savoia enuncia il suo manifesto e boccia l'attuale esecutivo: "Basta con la politica dei selfie con la bandiera. Servono piani concreti per l’Italia che così, a ripartire non ce la fa. E cosa han fatto i politici, mentre tutti gli altri in Europa hanno prodotto soluzioni vere?".

 

"Non mi convince né il governo né l'opposizione"

"Non è questa l’Italia che sognavo in esilio - continua Filiberto di Savoia -. I giovani senza futuro. Non mi convince il governo e neppure l’opposizione che riempie le piazze. Negli Usa ho un’attività di ristorazione on the road con i truck Prince of Venice. Con il Covid ho dovuto chiudere due mesi, mettere i dipendenti in cassa integrazione... bene tutti hanno subito ricevuto un bonus di lavoro"

Politica: I più letti