Decreto rilancio, via libera a Ecobonus e Sismabonus al 110%

Politica
©Ansa

I bonus al 110% per gli interventi di riqualificazione energetica e antisismica serviranno per incentivare e rilanciare l’attività del settore edilizio. Il Cdm ha confermato l'aumento dell'aliquota della detrazione fiscale che spetta per interventi in ambito di efficienza energetica, riduzione del rischio sismico, installazione di impianti fotovoltaici e di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici

Bonus al 110% per gli interventi di riqualificazione energetica e antisismica per rilanciare l’attività del settore edilizio. Il Cdm ha approvato il decreto rilancio e tra le numerose norme viene confermata quella che aumenta l'aliquota della detrazione fiscale che spetta per interventi in ambito di efficienza energetica (il cosiddetto Ecobonus), riduzione del rischio sismico (il Sismabonus), installazione di impianti fotovoltaici e installazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici, per le spese sostenute dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021 (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE SUL CORONAVIRUS). 

Come funzionano i bonus e chi potrà usufruirne

approfondimento

Decreto Rilancio, FAQ: domande e risposte sui bonus e tutte le misure

Si potrà usufruire del bonus fiscale in 5 rate di pari importo ed è prevista la possibilità di cedere il credito maturato alle banche o di chiedere lo sconto in fattura all'impresa che realizza i lavori.

Politica: I più letti