Concerto del primo maggio in fabbrica a Città di Castello

Umbria
aa38851ecb9f3e78149b6921257475cd

Sindaco Bacchetta, una bella pagina di vita vera

(ANSA) - PERUGIA, 02 MAG - Un inedito concerto in fabbrica è andato in scena il primo maggio a Città di Castello. Il duo Fabio Battistelli, clarinetto, e Stefano Falleri, chitarra, si è esibito nello stabilimento delle Ceramiche Noi, azienda simbolo per la sua storia di coraggio, grazie agli stessi dipendenti che sono riusciti a risollevarne le sorti. Registrato nei giorni scorsi, l'evento è stato trasmesso in occasione della festa dei lavoratori sui canali social del Comune di Città di Castello e su alcune Tv e radio locali.
    "Con il concerto in fabbrica alle Ceramiche Noi, simbolo della resilienza e ripresa solidale, la città, la comunità locale e regionale hanno consegnato al Paese nel giorno del primo maggio festa del lavoro una bella pagina di vita vera che non dimenticheremo", ha commentato il sindaco Luciano Bacchetta.
    Fabio Battistelli e Stefano Falleri hanno eseguito una serie di brani del repertorio del maestro Morricone, Carosone e Pixinguinha-Lacerda, intervallati dalla lettura del quinto canto della Divina Commedia.
    L'azienda scelta come palcoscenico conta attualmente 17 lavoratori, fra soci della cooperativa e dipendenti. In un paio di anni, dopo aver ricevuto la notizia della possibile delocalizzazione del sito produttivo in Armenia, gli stessi lavoratori hanno trovato la forza di ripartire, grazie alle proprie risorse finanziarie (tutta la loro Naspi e una parte del Tfr, il trattamento di fine rapporto). Non si sono fermati neanche durante il lockdown, sfornando, fra gli altri manufatti in ceramica, anche il piatto "antibatterico". I due artisti hanno suonato - in sicurezza - davanti alla platea dei dipendenti dell'azienda. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24