Fisico, situazione Covid in Umbria si mantiene in miglioramento

Umbria
10b2b83f9cb36c0227245bc8c28ea178

Ma "velocità discesa curva attenuata rispetto scorse settimane"

(ANSA) - PERUGIA, 01 APR - La situazione generale del numero dei positivi al Covid in Umbria "si mantiene improntata al miglioramento, sebbene la velocità di discesa della curva si sia attenuata rispetto alle scorse settimane". E' l'analisi del professor Luca Gammaitoni, fisico sperimentale dell'Universita' di Perugia. Secondo il quale "nel dato generale non emerge visibile l'effetto della ancora bassa popolazione di vaccinati".
    Secondo Gammaitoni merita "particolare attenzione" la situazione di Perugia dove - emerge dalla sua analisi - la curva ha interrotto da diversi giorni la discesa e si è mantenuta sostanzialmente costante nell'ultima settimana. "Dato il peso che la popolazione del capoluogo ha sulla popolazione della regione - avverte il fisico -, una crescita dei contagi nei prossimi giorni potrebbe compromettere la fase di ulteriore discesa della curva regionale".
    "Dopo diverso tempo - rileva ancora il professor Gammaitoni -, calano finalmente i positivi a Terni anche se a velocità ridotta. Rimane incerta la situazione a Spoleto dove i numeri si sono mantenuti costanti".
    Per il fisico "in generale, la settimana di Pasqua rappresenta un tempo potenzialmente pericoloso in cui bisogna mantenere alta la prudenza, evitando assembramenti, tenendo basso il numero delle persone con cui entriamo in contatto ed utilizzando sempre la mascherina". (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24