Punto vaccinale ospedaliero negli ambulatori del Cou

Umbria
67a96a47078e7d5d5a87cfbd20999c2b

Nei pressi del Polo didattico a Perugia

(ANSA) - PERUGIA, 07 MAR - Il punto vaccinale dell'Azienda ospedaliera di Perugia è stato trasferito dai locali della Usl 1 situati al parco Santa Margherita di Perugia agli ambulatori del Cou (Centro odontostomatologico universitario) presso il polo didattico in via delle Corse a Sant'Andrea delle Fratte. "La scelta della sede - ha detto Marcello Giannico, direttore generale dell'Azienda Ospedaliera di Perugia - fatta in condivisione con il magnifico rettore dell'Università di Perugia, si è rilevata strategica in quanto permetterà al personale universitario e ospedaliero di raggiungere con facilità il Centro, munito di comodo parcheggio e di ambulatori adeguati e già attrezzati anche per il trattamento di eventuali urgenze". Grazie alla fattiva collaborazione del professor Vincenzo Talesa, direttore del dipartimento di Medicina e Chirurgia e del professor Stefano Cianetti, direttore del Cou, che hanno supportato i sanitari ospedalieri nel trasferimento, è stato possibile concludere le operazioni nel fine settimana per permettere il regolare inizio delle vaccinazioni nella mattinata di lunedì 8 marzo. I quattro team vaccinali, diretti dalla dottoressa Tiziana Fiordi, saranno dedicati alla vaccinazione del personale dipendente dell'Azienda ospedaliera di Perugia e del personale dell'Università degli Studi di Perugia. Nei giorni successivi si procederà alla vaccinazione anche del personale delle imprese private esterne che operano all'interno dell'ospedale comprese le associazioni in convenzione che si occupano del trasporto sanitario dei pazienti. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24