A Città Pieve attesa vana per il premier Draghi

Umbria
65d6832a58dbad8336b6c3c15238b7b4

Chi lo attendeva a messa, chi sperava vederlo in centro

(ANSA) - CITTÀ DELLA PIEVE (PERUGIA), 21 FEB - C'era chi lo attendeva alla messa delle 8 nella chiesa del monastero di Santa Lucia e chi sperava di incrociarlo magari in centro. Il neo presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha disatteso, invece, le speranze dei suoi concittadini di Città della Pieve.
    Il premier ha trascorso il fine settimana a Roma, senza tornare nel borgo umbro scelto quale suo 'buen ritiro'. I cancelli che si aprono sui viali che conducono alla casa del presidente sono rimasti chiusi per tutta la mattina, ma comunque piantonati da una pattuglia dei carabinieri. "Anche Serena, la moglie del premier, da alcuni giorni che non la vediamo in paese", raccontano alcuni cittadini e commercianti del centro storico. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24