Pass per messe di Natale nel duomo di Orvieto

Umbria
84176c81c03f771e5c50931f3d1bf7d1

Ammessi in 170 a ciascuna delle cerimonie religiose

(ANSA) - TERNI, 10 DIC - Messa della vigilia di Natale anticipata alle 18 nel Duomo di Orvieto, dove nel rispetto delle misure anti-Covid, per partecipare alla celebrazione, così come alle tre funzioni programmate per il 25 dicembre, sarà necessario munirsi anticipatamente di un pass di accesso.
    Centosettanta i 'lasciapassare' a disposizione per ognuna delle quattro cerimonie, in distribuzione dal 15 dicembre.
    "Ma già da oggi, appena abbiamo reso note le modalità di accesso, abbiamo ricevuto molte richieste di prenotazione che al momento abbiamo declinato, in quanto non sono previste liste per riservare i posti" spiega all'ANSA Stefano Stella, addetto al culto della cattedrale. Questa, negli anni passati, nelle celebrazioni natalizie principali ospitava almeno un migliaio di persone, fino a 2 mila in occasione di iniziative come il concerto gospel per la messa di Capodanno organizzato nell'ambito di Umbria jazz winter. Evento cancellato quest'anno per la prima volta, sempre a causa del Covid, dopo 27 edizioni.
    "E' un modo di vivere le feste molto diverso" spiega ancora l'addetto al culto del Duomo, luogo spirituale ma anche turistico per eccellenza ad Orvieto, che 'soffre' particolarmente la situazione di incertezza dettata dalla pandemia. "Al momento - dice ancora Stella - gli ingressi a pagamento sono sospesi e l'accesso in cattedrale rimane libero.
    Ma se negli anni passati, in questo periodo, si registravano circa 1.000-1.500 accessi, da parte di turisti sia locali che esteri, la scorsa settimana ci siamo fermati ad un centinaio scarso, con una maggiore affluenza solo nel weekend". (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24