Polmonite bilaterale in fase iniziale per mons. Boccardo

Umbria
baef0d924330296783fa73e30b9a9c19

Prosegue la degenza in ospedale al "Gemelli"

(ANSA) - PERUGIA, 15 NOV - L'arcivescovo di Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo, prosegue la degenza in ospedale a causa della positività al Covid-19. Al presule, da sabato ricoverato al "Gemelli" di Roma, è stata riscontrata una polmonite bilaterale nella fase iniziale. Mons. Boccardo è sottoposto alle cure del caso. A renderlo noto è la diocesi di Spoleto. Nella giornata di domenica l'arcivescovo ha seguito sul canale YouTube della curia le meditazioni tenute da don Luigi Maria Epicoco, direttore dell'Istituto Superiore di Scienze religiose dell'Aquila, in occasione del "Ritiro spirituale" per tutti gli operatori pastorali della diocesi svoltosi in modalità on line sul tema "Gesù, fratello e salvatore". (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24