Gdf sequestra11mila testi digitali illeciti, 2,3mln di multe

Umbria
d610743399578262b62bcd590c17f665

Tre denunce a Perugia, anche titolari copisterie zona università

(ANSA) - PERUGIA, 19 OTT - Oltre 11 mila testi in formato digitale oltre che un locale commerciale, vario materiale informatico, supporti di memoria, personal computer, telefoni cellulari e fotocopiatrici, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Perugia nel corso di un'operazione che ha portato alla denuncia di tre persone, due delle quali titolari di copisterie operanti nella zona universitaria del capoluogo umbro, ritenute responsabili di riprodurre e commercializzare illecitamente testi universitari protetti dal diritto d'autore.
    Ai tre denunciati è stata comminata una sanzione complessiva di oltre 2,3 milioni di euro.
    Per evitare di essere scoperto, il titolare di una delle copisterie perquisite aveva memorizzato i file ottenuti dalla scansione dei testi universitari su un hard-disk che era nascosto in un'intercapedine all'interno della copisteria, collegato in rete al personal computer presente nell'esercizio commerciale, pronto per la stampa e la vendita delle opere librarie ai richiedenti. Il supporto di memoria risultava protetto da una complessa chiave di cifratura ed il suo contenuto poteva essere consultato solo attraverso l'inserimento di una "pen drive" contenente un codice di decriptazione.
    Le attività investigative, che hanno comportato anche l'analisi tecnica del materiale informatico e dei telefoni cellulari sequestrati, hanno consentito ai militari di ricostruire il complesso algoritmo utilizzato per la cifratura, da cui - secondo quanto ricostruito dalla Gdf - venivano estratte le copie integrali dei testi universitari. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24