Bollo auto,niente sanzioni e maggiorazioni entro il 30 settembre

Umbria
e3e8ab6879bae67c911bb7cdc2758980

Per le scadenze fra 1/3 e 31/7 2020 sospese a causa del Covid

(ANSA) - PERUGIA, 22 SET - La Regione Umbria in questi giorni sta inviando, attraverso l'Aci, delle note di cortesia per ricordare agli utenti che non abbiano già precedentemente provveduto al pagamento, che a seguito della sospensione adottata dalla Regione, con l'art. 6 della legge regionale 20 maggio 2020, n. 4. "Integrazioni a leggi regionali e ulteriori disposizioni" pubblicata sul Bur n.44 del 27 maggio 2020, è possibile pagare il bollo auto senza sanzioni e maggiorazioni entro il 30 settembre 2020 per tutte le scadenze comprese tra il primo marzo e il 31 luglio di quest'anno.
    A seguito dell'emergenza pandemica, infatti, la Regione Umbria - ricorda l'ente - ha disposto la sospensione dei termini dei versamenti della tassa automobilistica regionale ordinaria da eseguire nel periodo sopra indicato. I versamenti sospesi vanno fatti, in un'unica soluzione, entro il 30 settembre 2020, senza sanzioni e interessi, attraverso i consueti canali, evitando così successive azioni di recupero del tributo, che comporterebbero maggiori oneri da corrispondere. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24