Gabrielli, il 'nocciolo' del problema droga è la domanda

Umbria
a2420208243da1e2ff53e6219be94f2c

Capo polizia a Comunità Incontro. Progetto questura Terni

(ANSA) - AMELIA (TERNI), 16 SET - "Nel pianeta droga esiste una sorta di nocciolo dal quale non si può prescindere: è un mercato in cui c'è un'offerta e una domanda. Il tema della domanda non può non interrogare ognuno di noi". Lo ha detto oggi il capo della polizia, Franco Gabrielli partecipando alla Comunità Incontro Molino Silla di Amelia alla Giornata per la legalità, nell'ambito della quale è stato presentato il progetto della questura di Terni #sceglilastradagiusta, rivolto ai ragazzi delle scuole medie del territorio e ai loro genitori.
    Il progetto, strutturato per tutto l'anno scolastico con un serie di interventi, è promosso dalla polizia di Stato in partenariato, oltre che con la stessa Comunità, con i Comuni di Terni e Narni, l'Anci e l'Unione scolastica provinciale.
    La giornata - che ha visto anche gli interventi dello stesso questore Massucci e del capo struttura della Comunità, Giampaolo Nicolasi - è stata anche l'occasione per celebrare il ricordo di Roberto Antiochia, il poliziotto originario di Terni morto 35 anni fa, a soli 23 anni, nell'agguato di mafia in cui venne ucciso Ninni Cassarà. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24