Mancini, arriva disciplinare enoturismo

Umbria
6f04c8b8ff2cd541371cd135696cbee0

"Grazie lavoro seconda Commissione" sottolinea consigliere Lega

(ANSA) - PERUGIA, 04 SET - "La delibera della Giunta Regionale che ha approvato il disciplinare in materia di enoturismo, ha sancito la conclusione di un percorso promosso da me ed avviato in seconda Commissione (della quale è presidente - ndr), su sollecitazione dell'Amministrazione comunale di Marsciano": così il consigliere regionale della Lega Valerio Mancini. "Nel maggio scorso, dopo un confronto con il sindaco di Marsciano, Francesca Mele - aggiunge -, ho attivato la Commissione, al fine di recepire le necessità degli imprenditori umbri del settore enoturistico".
    "Abbiamo espletato un'audizione nel marscianese - ricorda Mancini -, facendo visita, insieme ai colleghi della seconda Commissione, ad alcune aziende enoturistiche e oleoturistiche del territorio, e abbiamo elaborato una proposta di risoluzione per prevedere il recepimento nel quadro regionale della normativa nazionale in materia. In seguito all'approvazione in Consiglio regionale, il 25 giugno scorso, dell'atto presentato in modo unitario dalla Commissione che presiedo la Giunta ha elaborato e approvato un disciplinare per lo svolgimento dell'attività enoturistica nella regione Umbria. In soli due mesi, abbiamo raggiunto un obiettivo che la passata legislatura non è stata in grado di centrare in anni di fallimentare amministrazione". (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24