Giorgio Ferrara saluta Festival Spoleto, lascia dopo 13 anni

Umbria
84c418fdc50530171b047efb2186b7bb

"Preso in grave declino e riportato in vita" dice direttore

(ANSA) - SPOLETO (PERUGIA), 29 AGO - "Ho l'orgoglio di avere iniziato questa splendida avventura in un momento di grave declino della manifestazione e di essere riuscito con l'aiuto di tutti a riportarla in vita": è uno dei passaggi del saluto di Giorgio Ferrara che dopo 13 anni lascia la direzione del Festival di Spoleto. "I risultati sono sotto gli occhi di tutti" sottolinea in una nota.
    "Merito prima di tutto - afferma Ferrara - della mia straordinaria squadra di collaboratori, delle maestranze, dei tantissimi artisti nazionali e internazionali, del pubblico sempre in crescita, dei sostenitori pubblici e privati, che mi hanno accompagnato in questi anni".
    "Passo il testimone - dice ancora il direttore - alla signora Monique Veaute certo che dirigerà questo festival come nelle sue migliori tradizioni e spero con doti di esperienza e di resistenza. In bocca al lupo a lei e, aggiungo, a tutti noi alle soglie di un autunno che potrebbe non essere facile". (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24