Carabinieri indagano su binge drinking

Umbria
fc7af8c73859dd081907419f23edb884

Decine di giovanissimi sentiti negli ultimi mesi a Orvieto

(ANSA) - ORVIETO (TERNI), 29 AGO - Anche i carabinieri in campo, ad Orvieto, per contrastare il fenomeno del 'binge drinking', l'assunzione da parte di giovanissimi, in breve tempo, di una quantità rilevante di alcolici per raggiungere ubriacature immediate. L'Arma ha infatti convocato negli ultimi mesi decine di minori presso gli uffici della locale compagnia per fare luce su alcuni episodi che hanno coinvolto giovanissimi, alcuni dei quali - riferiscono i militari - con possibili riscontri di natura penale.
    Convocati anche i genitori, che - sottolineano i carabinieri . si sono dimostrati più che disponibili ad assumere le iniziative necessarie a supportare i ragazzi nelle loro scelte.
    Almeno quattro - secondo quanto si apprende - le situazioni oggetto di segnalazione all'autorità giudiziaria di Terni e a quella minorile di Perugia, anche per le valutazioni di carattere sociale legate a possibili disagi da parte dei minori.
    (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24