Polizia scopre trasporto abusivo cani

Umbria
3d92afbdec91a57ada75277b8699269c

Mezzo in viaggio su A1, condizioni considerate non idonee

(ANSA) - FABRO (TERNI), 27 AGO - Bloccato e sanzionato dalla polizia stradale lungo l'A1, nel territorio del comune di Fabro, un trasporto abusivo di sei cani, destinati - è stato poi accertato - a varie località del nord Italia.
    I tre cuccioli e i tre adulti - spiega una nota della questura di Terni - erano all'interno di un'auto (guidata da un quarantottenne della provincia) attrezzata per il trasporto di equini e non di animali in cassa, sulla quale viaggiavano in condizioni non idonee. Le gabbie, troppo piccole, non erano infatti ancorate a terra o alle paratie laterali. Due dei tre cuccioli (di razza Rottweiler e San Bernardo), entrambi provenienti dal sud Italia, erano inoltre privi di microchip.
    Sul posto è intervenuto il personale veterinario dell'Usl Umbria 2, che ha valutato l'impossibilità di far proseguire il viaggio agli animali fino a destinazione. I cani sono stati quindi sequestrati e affidati ad un centro di custodia di animali domestici della zona umbra. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24