Squarta, serve una Rems in Umbria

Umbria
02ac44684d3147775f57bd9d5f6c13e9

Presidente Assemblea sollecita Residenza per misure sicurezza

(ANSA) - PERUGIA, 25 AGO - Il presidente dell'Assemblea legislativa Marco Squarta ritiene "necessaria" la realizzazione di una Rems in Umbria. "Non si comprendono le ragioni secondo cui le precedenti Giunte di sinistra abbiano deciso di non dotare il nostro territorio, con circa 900 mila residenti, di una Residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza" sostiene.
    "La creazione di una struttura in grado di ospitare persone che hanno commesso reati dichiarate incapaci di intendere e di volere, per le quali la legge non prevede il carcere, è indispensabile - sottolinea Squarta, FdI - affinché queste vengano curate in complessi sanitari attrezzati per lo scopo. E' anche molto importante per ragioni di sicurezza in quanto si tratta di soggetti potenzialmente pericolosi, difficili da controllare fuori da strutture sprovviste di infermieri e operatori sanitari che, insieme alla somministrazione delle terapie, nei fatti, impediscono ai pazienti di allontanarsi".
    "In Umbria non esistono Rems - ricorda ancora il presidente dell'Assemblea - e nel 2013 la Regione ha deciso di appoggiarsi alla Toscana per avere alcuni posti alla Rems di Volterra. Lì, però, il più delle volte la disponibilità è minore rispetto alle nostre esigenze e le liste d'attesa sono particolarmente lunghe". (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24