Imprese Perugia non arrese a lockdown

Umbria
4614d4cce6deaafcd261a73a94d0b11d

Camera commercio, meno nate ma scese di molto le chiusure

(ANSA) - PERUGIA, 09 GIU - Le imprese della provincia di Perugia non si sono arrese al lockdown per il Covid. Secondo l'indagine della Camera di commercio a marzo e aprile sono nate meno imprese, ma di converso sono scese "di molto" anche le chiusure. "Arretra il fare impresa, in attesa che arrivino tempi migliori. Ma con coraggio e determinazione si decide di non chiudere, di non cessare di fronte al Covid" il commento del presidente Giorgio Mencaroni.
    Il focus dell'Ufficio studi dalla Camera di commercio perugina ha riguardato il bimestre in cui il lockdown è stato pressoché totale.
    "Fin dall'inizio dell'emergenza - ha sottolineato ancora Mencaroni - abbiamo cercato di 'non uccidere la speranza' delle imprese. Con tutti i mezzi a nostra disposizione. Le imprese non scappano. E quando chiudere sembra anche la scelta più facile, si scopre che cessano l'attività in meno di quanto non sapevamo fisiologicamente. La paura andava sfidata, perché le crisi prima o poi comunque finiscono e allora vale la pena di tentare di trasformarle in opportunità". (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24