Sindaco Orvieto, torna vitalità turismo

Umbria
822a2fb5b1ad27254674fd7c018a9d96

Per Tardani "numeri incoraggianti" per pozzo S. Patrizio

(ANSA) - ORVIETO (TERNI), 08 GIU - "Il bilancio dei primi giorni di riapertura del pozzo di San Patrizio ci restituisce numeri incoraggianti ed è indice di una graduale ma ritrovata vitalità dei movimenti turistici verso la nostra città che nell'ultimo fine settimana ha riaperto la maggior parte dei monumenti e dei siti da visitare": a dirlo è Roberta Tardani, sindaco di Orvieto, nonché Assessore al Turismo e alla Cultura.
    "Per quanto riguarda il pozzo di San Patrizio - aggiunge - il sistema di accesso in sicurezza predisposto dagli uffici comunali e da Sistema museo ha funzionato e i visitatori hanno particolarmente apprezzato le modalità di contingentamento degli ingressi e le puntuali informazioni ricevute dal personale in servizio".
    Nel fine settimana del 6 e 7 giugno - riferisce il Comune - sono stati registrati complessivamente 758 ingressi. Varia la provenienza dei turisti con una prevalenza dal centro Italia ma anche dal nord e dalle isole. Diverse le presenze dall'estero.
    L'Amministrazione comunale sottolinea di non avere "mai fermato il progetto di promozione". "Continuerà a investire su questo fronte - aggiunge - anche nelle prossime settimane.
    L'auspicio è che la città intera, pur tra le comprensibili difficoltà del momento, si prepari per accogliere al meglio i turisti che, siamo certi, torneranno a scegliere le bellezze e lo stile di vita del nostro meraviglioso territorio, porta di accesso dell'Umbria bella e sicura".
    (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24