Black lives matter: in tanti in piazza a Perugia

Umbria
4b62d063f1dea897e5211c88f452306e

Iniziativa di un gruppo autonomo di ragazzi contro ogni razzismo

(ANSA) - PERUGIA, 07 GIU - La protesta che sta scuotendo gli Stati Uniti e non solo, è arrivata anche a Perugia.
    In tanti, privati cittadini e associazioni universitarie, soprattutto giovani ma anche famiglie, hanno manifestato in piazza IV Novembre "contro ogni razzismo" in seguito alla morte di George Floyd, l'afroamericano ucciso da un agente di polizia a Minneapolis.
    È stato così accolto l'appello lanciato sui social, nel segno di #BlackLivesMatter, nato dall'iniziativa di un gruppo autonomo di ragazzi del capoluogo umbro al di fuori di "ogni tipo di propaganda partitica e nel rispetto dell'obbligo di mascherine e delle distanze di sicurezza".
    Con continue raccomandazioni a rimanere distanziati e ad indossare la mascherina, i manifestanti, dopo un discorso introduttivo degli organizzatori, si sono inginocchiati in silenzio per 8 minuti e 46 secondi (tempo durante il quale il poliziotto di Minneapolis ha tenuto il ginocchio sul collo di Floyd, provocandone la morte) tenendo il pugno alzato: un gesto simbolo di questa protesta. (ANSA).
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24