Bianconi,cantieri sisma cura per ripresa

Umbria
@ANSA
0e2d17d689e3250424d987eecfaeef70

"Con investimento di 24 mln, benefici del 132% per oltre 3 mld"

(ANSA) - PERUGIA, 18 APR - "Una cura immediata per la ripresa economica dell'Italia può arrivare dalla ricostruzione post-sisma 2016". Ne è convinto l'imprenditore Vincenzo Bianconi, consigliere regionale umbro.
    "Negli uffici della ricostruzione - spiega - ciascun istruttore di pratiche, ogni anno, mediamente autorizza cantieri per circa 4-5 milioni. Il costo medio lordo annuale per istruttore è di circa 40-45 mila euro. Un investimento per regione di 1 milione l'anno per 3 anni farebbe assumere circa 22 nuovi istruttori. Un investimento di 3 milioni per 3 anni genererebbe un fatturato nell'edilizia di circa 330 milioni per regione. Se la cifra fosse raddoppiata ripartendola in parti uguali tra Regioni e Stato, si arriverebbe a 24 milioni di investimenti i quali genererebbero in 3 anni circa 2.640 milioni". Con una semplificazione dell'iter burocratico, "si potrebbe azzardare una previsione di +132% come beneficio generato da un investimento di 24 milioni in 3 anni che produrrebbe per l'economia reale diretta oltre 3.168 milioni".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24