'E' la spesa', ma agenti trovano droga

Umbria
perugia

Due giovani arrestati dalla polizia a Spoleto

(ANSA) - PERUGIA, 21 MAR - Avevano in auto oltre due chili e mezzo di marijuana due giovani arrestati, a Spoleto, nel corso dei servizi mirati ai controlli straordinari del rispetto delle direttive per fronteggiare l'emergenza coronavirus, dagli agenti del commissariato di Spoleto, con la collaborazione della polizia locale di Spoleto.
    Si tratta di due italiani, una donna di 31 anni e un uomo di 28.
    Al momento del controllo, avrebbero dichiarato che stavano portando la spesa alla mamma del giovane. Nell'auto avevano effettivamente generi alimentari, ma i poliziotti hanno trovato, nel portabagagli, un pacchetto avvolto da carta rossa. Ad una prima richiesta di spiegazioni i due hanno affermato - riferisce la questura - che si trattava di carne bovina congelata, ma erano 5 panetti sigillati ed avvolti da cellophane contenenti marijuana. Dopo una perquisizione sono stati trovati e sequestrati 25 panetti con la stessa sostanza stupefacente.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24