Salgono a 62 positivi virus in Umbria

Umbria
@ANSA
0f1f5188c9195a15205ed87facefbe8e

Direzione sanità sottolinea, non ci sono focolai in regione

Salgono a 62, alla mezzanotte dell'11 marzo, 18 in più rispetto al giorno precedente le persone positive in Umbria al coronavirus. I guariti sono due.
    Lo ha annunciato la Regione, sottolineando che allo stato attuale, "non ci sono focolai di Covid-19". La Direzione regionale alla Salute spiega infatti che i mille e 35 cittadini in isolamento rientrano "quasi tutti" nella rete dei contatti avuti dalle persone risultate positive.
    I positivi sono 37 nella provincia di Perugia e 25 in quella di Terni. In 16 sono ricoverati, sei nell'ospedale di Terni e dieci in quello di Perugia, cinque in terapia intensiva nel capoluogo umbro e tre nel nosocomio ternano. Gli altri sono seguiti nei reparti di malattie infettive.
    Sempre alla mezzanotte dell'11 marzo risultano 276 soggetti usciti dall'isolamento, 162 nella provincia di Perugia e 114 in quella di Terni.
    Nel complesso entro le ore 24 del 11 marzo, sono stati eseguiti 457 tamponi.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24