Chiude in casa donna che vuole lasciarlo

Umbria
perugia

E minaccia e aggredisce i poliziotti intervenuti. Arrestato

Ha chiuso in casa la compagna che voleva lasciarlo, e all'arrivo dei poliziotti li ha aggrediti: l'uomo, un italiano di 49 anni, è stato arrestato.
    E' successo a Foligno, dove personale del locale commissariato, su segnalazione della sala operativa, è intervenuto in un'abitazione dalla quale provenivano disperate grida di aiuto di una donna.
    Alla richiesta degli agenti di aprire la porta, l'uomo - riferisce la questura - li ha minacciati. I poliziotti sono riusciti a entrare con l'aiuto dei vigili del fuoco ma, al momento del loro ingresso, sono stati aggrediti dal 49enne che avrebbe cercato di colpirli con degli oggetti contundenti. Gli agenti sono riusciti a bloccare l'uomo e a liberare la donna, affidandola alle cure dei sanitari del 118.
    Dalle prime attività d'indagine è emerso che la compagna aveva poco prima esternato l'intenzione di voler interrompere la relazione con il 49enne, e quest'ultimo, l'avrebbe aggredita impedendole di lasciare l'appartamento.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24