Bori, verificare conflitti d'interesse

Umbria
@ANSA
71855d82921f7dc43e945c4f9ea8b2f2

Capogruppo Pd e consiglieri Regione presentano richiesta formale

Il capogruppo regionale del Partito democratico, Tommaso Bori, intervenendo anche a nome dei colleghi consiglieri del Pd, definisce "prioritario procedere alla verifica di eventuali conflitti di interesse e situazioni di incompatibilità di assessori e consiglieri, oltre che di evidenti inopportunità rispetto a deleghe assegnate dall'attuale presidente della Giunta regionale, Donatella Tesei".
    "Nonostante le settimane trascorse in liti e faide, veti incrociati e lottizzazioni interne - afferma Bori - la Giunta regionale è nata senza aver trovato il tempo e il modo di sanare numerose incongruenze: come Partito democratico porteremo avanti un'opposizione costruttiva e di proposta, senza dimenticare il nostro compito di controllo sull'operato della maggioranza.
    Abbiamo presentato una richiesta formale affinché si proceda alla verifica di cause di incompatibilità ostative al ruolo di assessore o di consigliere regionale".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.