Sindaco ringrazia direttrice carcere

Umbria
perugia

Per presepe realizzato da detenuto ed esposto a palazzo Grossi

Il sindaco di Perugia Andrea Romizi, insieme all'assessore Francesco Calabrese, ha incontrato la direttrice del carcere di Capanne Bernardina Di Mario per ringraziarla del presepe che è stato donato dai detenuti all'Amministrazione comunale e alla città. E che resterà esposto nell'atrio di Palazzo Grossi per tutto il periodo natalizio.
    "Il presepe è stato realizzato da un carcerato di Capanne - ha spiegato la direttrice - nell'ambito di un'attività che abbiamo avviato già tre anni fa. Ne abbiamo voluto fare omaggio alla città come simbolo di vicinanza e di pace e anche per ringraziare l'amministrazione e i cittadini per la sensibilità dimostrata in più occasioni nel corso del 2018".
    Il presepe, dunque, resterà al Comune di Perugia, che ha voluto renderlo visibile alla cittadinanza. "Abbiamo voluto così - ha detto Romizi - rendere visibile ai perugini anche la realtà di nostri concittadini che si trovano in una condizione particolare, ma che dobbiamo comunque sentire parte della nostra comunità".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.