A Cascia Gesù nasce sotto a escavatore

Umbria
perugia

E con ruspa accanto in Natività esposta Rassegna dei presepi

Gesù Bambino quest'anno a Cascia nasce sotto un escavatore e con una ruspa accanto. Così la natività se lo sono immaginata e creata Alberto Giovannoli, imprenditore edile della città di Santa Rita, e i figli Cristiano e Ilenia. Rappresentazione esposta alla "Rassegna dei presepi", giunta alla 15/a edizione, che accoglie un centinaio di opere dislocate nelle piazze e nelle principali vie del centro storico fino ad arrivare davanti al santuario.
    "L'idea è dei miei figli e prende spunto, come è facile intuire, dal terremoto e da una ricostruzione che stenta a iniziare", dice all'ANSA Giovannoli. "Nel nostro presepe - aggiunge - Gesù Bambino ha come tetto il braccio di un escavatore in attesa che venga ricostruita la sua casa, esattamente la situazione che sta vivendo la gente che si è vista costretta ad abbandonare i propri alloggi".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.