Nuova cura malattie croniche oculari

Umbria
perugia

Disponibile presso reparto oculistica ospedale Perugia

Le patologie oculari croniche potranno beneficiare di un nuovo farmaco somministrato, a differenza di quanto accaduto fino ad ora, per un periodo di tempo non inferiore ai tre anni. Una "svolta" della quale beneficeranno i pazienti (più di 800, 350 dei quali affetti da diabete) che non dovranno più recarsi mensilmente agli ambulatori e sale operatorie dell'Azienda ospedaliera di Perugia. Ad usufruire del nuovo presidio medico è stato per la prima volta in Umbria - riferisce l'ufficio stampa della stessa Azienda ospedaliera - un paziente di 75 anni, affetto da edema maculare diabetico, da molti anni in cura presso la struttura di Oculistica del Santa Maria della Misericordia.
    Con la nuova procedura, che consiste nell'impianto intra oculare a lento rilascio nel tempo, il paziente - spiega ancora l'ospedale - ridurrà "in maniera significativa" l'accesso presso le strutture sanitarie anche per quanto riguarda le visite di controllo.
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.