Arriva freddo, precauzioni casette sisma

Umbria
@ANSA
6cb127f0fc228b1e594bb88572aabb2c

Comune dà indicazioni contro problemi impianti idrici

Tenere "un filo" di acqua aperta, termosifoni accesi con temperatura impostata almeno a 18 gradi e impianto solare termico chiuso: sono le raccomandazioni che il Comune di Norcia ha diramato alla popolazione per evitare che con le basse temperature si possano creare dei problemi agli impianti idrici e alle pompe di calore delle casette Sae e dei moduli container che ospitano gli sfollati del terremoto.
    L'amministrazione comunale, nel messaggio diffuso attraverso la propria pagina Facebook, dà indicazioni su come intervenire sul solare: "aprire il vano caldaia e chiudere il rubinetto posto nel tubo zigrinato che sale verso i pannelli; quindi aprire il rubinetto che c'è sotto".
    Lo scorso inverno, quando le temperature erano precipitate sotto lo zero termico, si riscontrarono dei problemi in molti impianti, creando disagi alle famiglie e richiedendo un continuo intervento dei tecnici addetti alla manutenzione.

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.