Seminario Villa umbra su reati contro pa

Umbria
@ANSA
ac018634e1255779b39f80cb881aaf4e

Cardella, in Umbria situazione non preoccupante

Il contrasto ai reati contro la pubblica amministrazione, anche alla luce delle numerose modifiche proposte nel recente Disegno di legge governativo in materia di corruzione cosiddetto "Spazza corrotti", è stato al centro di un seminario organizzato dalla Scuola umbra di amministrazione pubblica.
    A Villa Umbra sono intervenuti Fausto Cardella, procuratore generale della Repubblica di Perugia, e Francesco Compagna, avvocato penalista e docente di Diritto penale presso l'Università Internazionale degli Studi di Roma.
    I lavori sono stati aperti dall'amministratore unico della Scuola, Alberto Naticchioni.
    "La tipologia dei reati contro la pubblica amministrazione - ha sottolineato Cardella - è vastissima. La percezione è che in Umbria non vi sia una situazione particolarmente compromessa e preoccupante. Tuttavia la ricostruzione post sisma può richiamare l'interesse della criminalità organizzata, perché laddove girano i soldi, la criminalità cerca di insinuarsi per trarne profitto".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.