A S. Pietro mostra dedicata al Seicento

Umbria
perugia

Per Marini è 'operazione culturale di valore'

"Un'operazione culturale di grande valore che, sulla scia della bella mostra sul Sassoferrato, organizzata, anche questa, dalla Fondazione per l'Istruzione agraria di Perugia e ospitata nel complesso benedettino di San Pietro, prosegue l'opera di riscoperta di un periodo artistico importante e multiforme, quanto poco valorizzato della nostra regione": così la presidente della Regione Catiuscia Marini in occasione dell'inaugurazione della mostra "Luce figura paesaggio. Capolavori del Seicento in Umbria". Curata da Cristina Galassi, che sarà aperta al pubblico dal 10 novembre 2018 al 30 giugno 2019.
    "Anche in questa mostra - ha detto la presidente - si distingue l'operato della Fondazione per l'istruzione agraria, erede dell'enorme patrimonio architettonico, storico e artistico tramandato dalla comunità benedettina di San Pietro, alla quale la Regione ha aderito con piacere contribuendo anche con la messa a disposizione di un'opera di Pietro Montanini".
   

Perugia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.