Covid a Palermo, sfonda la porta dell'obitorio per vedere il padre morto

Sicilia

Il 37enne ha fatto entrare alcuni parenti per rendere omaggio al genitore defunto nonostante le misure anti-Covid. Il custode ha chiamato i carabinieri e presentato denuncia

Voleva entrare a tutti i costi nella camera mortuaria del padre, deceduto per Covid all'ospedale Civico di Palermo, per questo un uomo di 37 anni ha scardinato una porta laterale dell'obitorio. Secondo quanto ricostruito, il 37enne avrebbe aggredito verbalmente il guardiano che lo aveva bloccato cercando di spiegargli che non si poteva entrare, ma l'uomo ha scardinato una porta e fatto entrare alcuni parenti per rendere omaggio al padre nonostante le misure anti-Covid. Il custode ha chiamato i carabinieri e presentato denuncia.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.