Coronavirus, a Messina anziana malata compie 100 anni in ospedale: festa virtuale

Sicilia

Grazie ai tablet donati da un'azienda e messi a disposizione dei pazienti, è stato possibile videochiamare il figlio, la nuora e i nipoti della centenaria 

Un’anziana ricoverata al Covid Hospital del Policlinico "G. Martino" di Messina, positiva al coronavirus, ha compiuto cent’anni e, per l’occasione, il personale sanitario ha organizzato un piccolo festeggiamento a distanza. Grazie ai tablet donati da un'azienda e messi a disposizione dei pazienti, è stato possibile videochiamare il figlio, la nuora e i nipoti della centenaria, che le si sono virtualmente stretti attorno. La donna, nata a Capizzi, è ricoverata da domenica scorsa in ospedale dove è stata trasferita da una casa di riposo.

Le parole del dg dell'azienda ospedaliera

"La signora - afferma il direttore generale dell'azienda ospedaliera, Giuseppe Laganga - rappresenta il simbolo dei nostri sforzi per contrastare l'epidemia. Una battaglia in cui non intendiamo lasciare indietro nessuno, nella quale non vogliamo nemmeno prendere in considerazione ipotesi, come quella circolata nei giorni scorsi a livello nazionale, secondo cui dovremmo essere costretti a scegliere chi salvare e chi no. Il Policlinico di Messina, come tutto il sistema sanitario regionale, sta lavorando per farsi trovare costantemente pronto rispetto a un eventuale aumento di ricoveri. Statistiche e numeri, però, non devono farci dimenticare come dietro ogni dato ci sia una persona, la sua rete di affetti, la sua storia. La nostra risposta deve essere di carattere strutturale, ma anche improntata all'umanità e alla solidarietà".  

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.