Napoli, scontri durante manifestazione per ragazzo morto durante stage

Campania
©Ansa

I manifestanti hanno lanciato vernice rossa sul portone della sede dell'Unione degli Industriali e hanno tentato di forzare il cordone delle forze dell'ordine

ascolta articolo

Scontri tra manifestanti e forze dell'ordine in piazza dei Martiri a Napoli durante la manifestazione in ricordo dello studente Lorenzo Parelli, morto durante l'ultimo giorno di stage a Lauzacco, in provincia di Udine.

©Ansa

Gli scontri

leggi anche

Udine, 18enne morto in stage: aperto fascicolo per omicidio colposo

I manifestanti, alcune centinaia di studenti e attivisti dei Centri sociali, hanno lanciato vernice rossa sul portone della sede dell'Unione degli Industriali e hanno tentato di forzare il cordone delle forze dell'ordine. Polizia e carabinieri hanno risposto con una carica. I manifestanti si sono diretti in Piazza Vittoria dove hanno cominciato un blocco stradale e poi si sono incolonnati in corteo lungo via Partenope. 

Il corteo

Il corteo, composto da circa 300 persone tra le quali anche disoccupati appartenenti al Movimento 7 novembre, ha infine raggiunto Piazza Municipio. Lungo il percorso i manifestanti, controllati dalle forze dell'ordine, sono giunti davanti alla sede regionale del Pd e hanno esposto uno striscione con la scritta 'La vostra buona scuola ci uccide. Abolite la '107'". Un altro striscione è stato esposto all'ingresso della Galleria Vittoria.

Napoli: I più letti