Ragazzo travolto e ucciso a Napoli, denunciato pirata della strada

Campania

Si è presentato spontaneamente alla polizia locale il 31enne che lunedì 29 novembre ha travolto e ucciso un ragazzo di 27 anni in via Miano

Si è presentato spontaneamente alla polizia locale il 31enne che lunedì 29 novembre ha travolto e ucciso un ragazzo di 27 anni a Napoli, in via Miano. L'incidente è avvenuto mentre la vittima attraversava la strada sulle strisce pedonali e il 31enne, dopo lo scontro, era fuggito senza prestare soccorso.

Le accuse

Il 31enne si è recato questa mattina presso gli Uffici del Reparto di Infortunistica Stradale della Polizia Locale di Napoli di via De Giaxa, arrivando a bordo di una autovettura di grossa cilindrata con la quale, verosimilmente, aveva travolto il 27enne. L'uomo è stato denunciato e l'auto, sulla quale ancora erano evidenti i segni dell'investimento, è stata sottoposta a sequestro cautelativo.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24